mercoledì 10 dicembre 2014

Juve, obiettivo ottavi conquistato. Ora però serve sorteggio benevolo

Una brutta partita.
La Juve ci prova per un'ora senza rischiare troppo; poi si accontenta del secondo posto nel girone pur di passare il turno e il finale di gara è una lunga melina.

Posta un commento