giovedì 20 marzo 2008

Che barba, che noia




Ennesima scialba prestazione della Juventus.
Non sempre si può pensare di riuscire a decidere le partite nei minuti finali.
E' vero, c'era un rigore netto su Iaquinta nel secondo tempo ma ad esser onesti nel primo tempo Molinaro è stato graziato da una possibile espulsione.
E' inconcepibile che la Juventus si presenti in casa di una delle squadre peggiori del campionato di serie A, reduce da 4 sconfitte consecutive, e non riesca a creare nemmeno un'occasione degna di nota.
Questa squadra ha dimostrato ancora una volta di più di non avere uno straccio di gioco e di vivere sulle prodezze dei solisti.
E quando alcuni di loro (Sissoko, Trezeguet, Nedved) vengono addirittura risparmiati in panchina, allora non si sà davvero a che santo votarsi.
Peccato perchè era un'occasione ghiottissima per staccare Milan e Fiorentina e riavvicinare la Roma sconfitta nel derby.
Peccato davvero.
Posta un commento