martedì 20 aprile 2010

Una domenica a Controcampo



Mi voglio scusare con tutti voi per non avervi annunciato in anticipo la mia presenza a Controcampo di domenica sera ma è successo tutto all'improvviso e la tensione si è fatta sentire. Un conto è parlare ai microfoni di una radio o in un emittente regionale, un'altra trovarsi negli studi di Mediaset davanti ad un folto pubblico negli studi ed in diretta Nazionale. Mi sono chiuso in me stesso, ho "ripassato" portandomi con me i libri "Che fine ha fatto la Juve?" "Juve, il processo farsa" e "Manuale di autodifesa del tifoso Juventino" e ho cercato di superare l'emozione con la convinzione di chi sa di esser dalla parte della ragione.
Per chi non avesse visto l'intera puntata qui c'è anche il link http://www.video.mediaset.it/video/controcampo/full/163703/puntata-del-18-aprile.html#te-s1-c1-o1-p1
Grazie a voi tutti per i tantissimi attestati di stima ricevuti in questi giorni, come sempre disponibile a leggere e discutere con voi anche le critiche in buona fede.

14 commenti:

Cronache bianconere ha detto...

Ma quali critiche: bravo Stefano!
Complimenti di cuore
Un caro saluto
Thomas

Max ha detto...

Grande Stefano!!
Non guardo più controcampo ma poi per caso ti ho visto in studio e sono rimasto in piedi fino a tardi.
Tu e Mughini siete stati quasi eroici, sopportare 2 interisti ottusi con i paraocchi che vi hanno solo insultato...Complimenti davvero!!
Massimo

JUVE 90 ha detto...

Riscrivo il commento che ho messo nell'altro articolo:

Te la sei cavata alla grandissima veramente. Soprattutto quando hai detto che anche Branca si riforniva di sim svizzere e quando hai detto di provare a sostituire il nome di facchetti con quello di Moggi per vedere cosa ne viene fuori. Hai difeso la Juve alla grandissima, speriamo ti invitino di nuovo....
La puntata non è stata faziosa come la volta scorsa, le nostre proteste devono aver fatto effetto.
Il pezzo più divertente è stato quando moggi ha parlato di "appropriazione indebita".... a Scarpini stava per andargli l'acqua di traverso :-)
P.S. Di canio era ancora in pieno travaso di bile per il risultato del derby

Tiziano ha detto...

Forza e coragggio Stefano!! Essendo la prima volta in una tv che conta ci può star.
Anch'io non capivo d'era finito l'ultras (come il buon moggi ti ha definito una domenica),vedrai che la prossima volta saranno loro ad andarsene.
La scena di mughini non mel'aspettavo!

Tomas ha detto...

devo quindi sorbirmi tutta la puntata sul sito mediaset ?
non c'è un pezzo su youtube o in qualche altro sito dove possa trovare solo gli interventi sulla Juve ?
non seguo più controcampo, dal 2006...non ci riesco....

Anonimo ha detto...

Ciao sei interessato ad uno scambio di link?

fammi sapere su http://mondobiancoceleste.blogspot.com

Kyuubi ha detto...

Interventi davvero belli e fatti con il cuore, complimenti. tra l'altro mi sembrava proprio che Scarpini ribattesse senza dire nulla si concreto.. La cosa che mi ha fatto quasi vomitare è quel tenersi lo scudetto a tavolino "a testa alta".. Come ha detto Mughini, qui si va a calpestare davvero la dignità..

Anonimo ha detto...

Bravissimo Stefano, grazie perché difendi il nostro onore! Un caro saluto dalla Svezia, anche all'amico Thomas
Mario

marco99 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
marco99 ha detto...

Stefano rinnovo la solidarietà espressa nel commento precedente perchè davanti a voi avevate due personaggi, due interisti, capaci solo di insultare a briglia sciolta tanto da costringere giampiero ad abbandonare la trasmissione.

Anche se più che di una trasmissione dovremmo parlare di "latrina" vista la presenza fisica dei due interisti di cui sopra.
Personalmente mi auguro che gli ascolti di contocampo arrivino presto allo 0 cosi dopo avergli fatto chiudere il quotidiano li facciamo "sbaraccare" anche dall'etere

marco ha detto...

non seguo controcampo,,avevo il contratto con sky,disdettato quando quel cronista deficiente,in occasione del pareggio della fiorentina (non ricordo l'anno) contro la JUVE,disse giustizia e' fatta,ho avuto il cattivo gusto da allora di fare le schede di mediaset premium,(faziosi oltre che immagini scarse),,sara' mia premura fare lo streaming e non pagare + neanche questi quattro stronzi (senza offesa per quest ultimi,gli stronzi,come direbbe quel pirlone di gianfelice,),,quanto a quest ultimo che offende i barboni.,,non ha capito che il barbone che ha coinvolto ''il brindella'',e' stato il diversamente onesto, quando parlava romanticamente con facchetti chiedendogli di poter fare qualcosa con gli arbitri e' il brindella gli diceva ''non si puo''',l'onesto del cazzo,, ,detto cio' anziche mettersi prono verso ''il prescritto,provi a trovare quel briciolo di dignita' che anche un interista potrbbe avere,e inibisca il moratto dall'usare il nome di suo padre,,perche' ''i barboni'' che offendo la memoria del ''brindella'' sono in via durini

Tomas ha detto...

http://www.repubblica.it/sport/calcio/2010/04/21/news/calciopoli_spiega-3519253/

Tornato dal cinema, ho visto sia gli spezzoni che letto l' articolo di Repubblica.
Devo tornare pessimista ?
Solo revoca dello scudetto ?
La prescrizione verrà valutata in questo modo scandaloso ?
NON HO PAROLE

Luca ha detto...

ho visto la puntata e mi dispiace moltissimo del fatto che lei non ha potuto compiere un discorso dall'inizio alla fine per le continue interruzioni altrui che, a differenza sua, le parlavano sopra o si dilungavano in questioni senza badare al sodo. un plauso a Mughini che ha fatto quello che doveva fare. Lì si stava offendendo l'intelligenza altrui. Da parte mia ho spento la tv. Ancora complimenti sign. Discreti e speriamo in una veloce risalita per la nostra juve.

Mario ha detto...

grazie di esistere.