lunedì 11 giugno 2012

ITALIA, buona la prima ma...

Contro la Spagna Campione d'Europa e del mondo in carica, l'Italia di Prandelli non sfigura assolutamente rischiando addirittura la vittoria.
Una magia, l'ennesima stagionale, di Pirlo spiana la strada a Di Natale. Fabregas riporta però gli azzurri sulla terra.
Il difficile però viene adesso. 
Contro la Croazia è già quasi partita da dentro o fuori. 
Bisogna fare la partita e vincere a tutti i costi.
Posta un commento