lunedì 26 marzo 2012

bicchieremezzopieno E' la JUVE di CONTE

Vendetta doveva esser e vendetta è stata.
La squadra bianconera ha cambiato marcia quando Conte ha avuto il coraggio di cambiare modulo e interpreti nel corso del secondo tempo.
La Juve gioca bene, non molla mai, è umile.
E' una squadra plasmata ad immagine e somiglianza del suo allenatore.
Posta un commento