giovedì 5 agosto 2010

ImmortAlex

Passano gli anni, cambiano i giocatori e gli allenatori ma l'uomo decisivo in casa Juventus resta sempre Alessandro Del Piero.
Ogni inizio di stagione viene messo in discussione, infilato in dualismi (quanto reggerà Diego questa pressione?) salvo poi rispondere sul campo alle critiche con l'unica cosa che conta davvero nel calcio: i fatti.
Su un campo ai limiti della praticabilità la Juve batte lo Shamrock grazie ad una meravigliosa punizione del capitano e supera il turno preliminare di Europa League.
Posta un commento