venerdì 21 marzo 2008

"E' tutto come prima..."

«Prima provavo una sensazione di delusione. Adesso questa sensazione è nauseabonda. Sto provando di nuovo cose che avevo dimenticato».
È questo il commento del tecnico del Brescia Serse Cosmi dopo che sono stati squalificati per tre giornate Stankevicius e per 15 giorni Possanzini.
«Credo - ha spiegato l'allenatore - che la mia delusione sia comprensibile.
Sono stato una vittima di un certo tipo di calcio sporco.
Sono stato fermo in quello che pensavo fosse il miglior periodo per essere fuori dai giochi, durante Calciopoli.
Dopo un anno (ora ne sono passati due) sono tornato ed è tutto come prima.
Al di là delle cose oggettive, quello che ci è successo è di una gravità, di un'irregolarità e di un' ingiustizia che mi preoccupa. Lo dico con grande serenità e tranquillità perché non ho nulla da nascondere».

Caro Cosmi ma se è tutto come prima allora:

di quale calcio sporco stiamo parlando?
Posta un commento